Arancini di riso senza glutine. La ricetta della Nonna

da Valeria Gluten Free
0 Commento
Ma quanto sono belle e buone le ricette della nonna? Facili e dalla riuscita assicurata.
Oggi vi voglio descrivere questa ricetta tramandata di generazione in generazione, una colonna della tradizione culinaria millenaria di questa città, una ricetta segreta, custodita gelosamente da tutti i componenti della famiglia, vabbè la smetto.

Arriviamo al dunque.
Per questa ricetta avrete bisogno di questo:
Un bicchiere di plastica.
La regola è questa: per ogni uovo, un bicchiere di riso e uno di acqua.
Per una persona dovete considerare un minimo di due bicchieri.Il procedimento è semplice.
  • In una pentola versate acqua e riso, salate q.b. e cuocete a fuoco lento. Quando l’acqua sarà tutta evaporata allora il riso sarà cotto.
  • Lasciate raffreddare e una volta freddo, versate nel riso le uova.
  • Formate delle palline
  • Passatele nel pan grattato senza glutine
  • Friggetele in abbondante e caldissimo olio per friggere.
Questo è tutto.
Ovviamente questa è una ricetta base, una volta cotto il riso e raffreddato potete aggiungere ingredienti come mozzarella, salame, il ragù bolognese, piselli…insomma date sfogo alla vostra fantasia e assecondate la vostra fame.
Questi arancini di riso sono irresistibili!Alla prossima ricetta
Valeria

 

 

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie per archiviare delle statistiche che permettono di migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito web accetti l’utilizzo dei cookie. Accetto Leggi di più