Cookies al cioccolato, anacardi e sale

2 Shares
0
0
2

In questo ultimo periodo, complice la zona rossa, sto sperimentando diverse ricette di biscotti senza glutine. Il mio obiettivo? Replicare dei biscotti che mangiavo tantissimo quando ero a Stoccolma. Si chiamano Havrekakor e sono dei cookies di avena con gocce di cioccolato con un pizzico di sale. All’epoca erano una droga, ricordo di avere ancora delle foto ad un party dove tutti erano a bere e io in mano avevo una scatola di questi biscotti (anedotti di una celiaca astemia in Erasmus).

Ora, la ricetta io devo ancora trovarla. Ma questi cookies sono venuti talmente buoni che ho deciso comunque di caricarli qui sul blog e anche sul mio canale YouTube. Fatemi sapere se li fate e se vi piacciono!

Per questi biscotti ho utilizzato il sale Maldon, molto apprezzato per le sue fantastiche qualità. Un sale utilizzato da molti pasticceri anche per le preparazioni dolci. Se non l’avete mai utilizzato, non esagerate con le dosi. Questo sale va conosciuto bene (e poi non lo mollerete più). Io lo acquisto su Amazon, vi lascio il link affiliato.

INGREDIENTI
Anacardi 110gr
Gocce di cioccolato 2 cucchiai
Farina di riso integrale 100 gr
Farina di avena 50 gr
Olio di semi 90 gr
Sciroppo d’acero 70 ml
Sale Maldon un pizzico
Lievito per dolci 3 gr

PROCEDIMENTO

Instagram | Facebook | YouTube | Mappa

Disclaimer
Tutto quanto riportato sul sito, specie per quanto riguarda le opinioni sui locali recensiti, è assolutamente veritiero e frutto della mia personale esperienza. Ci tengo a precisare che pur recensendo e fornendo indicazioni sui locali che garantiscono una cucina senza glutine, non mi assumo alcuna responsabilità circa la sicurezza del servizio che rimane esclusivamente a carico del locale che lo offre. Prima di recarsi ad un locale senza glutine, consiglio sempre di contattare preventivamente per chiedere conferme e maggiori informazioni. Grazie!

2 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche